Con il D.Lgs. n° 117 del 3 luglio 2017 è stato approvato il c.d. Codice del Terzo Settore, cioè la legge delegata con cui il parlamento, nel 2016, ha stabilito che il governo dovesse procedere alla regolamentazione di tutte quelle realtà della società civile che “concorrono, anche in forma associata, a perseguire il bene comune,…

Il Deep Web, o, peggio ancora, quella sua sotto-categoria denominata “Dark net” è, per chi ancora non lo sapesse, la parte più “pesante” della rete internet. Si stima che solo una piccola percentuale (c’è chi afferma il 5%) del traffico internet corra sul WEB convenzionale (o “Surface web”), mentre il 95%, sconosciuto ai più, giri…

Come noto (o come dovrebbe oramai esserlo!) il 25 maggio 2018 diventerà applicabile anche nel nostro paese, come in tutti i paesi dell’Unione, il Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali, oramai già divenutoci familiare come R.G.P.D. (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati). Com’è altrettanto noto (o dovrebbe esserlo), il regolamento cambia del tutto la…

Interessante sentenza del Tribunale Civile di Bologna la quale, inserendosi nel filone giurisprudenziale che da anni ha già riconosciuto in linea generale  anche al giudice amministrativo il potere di decidere sulle domande di risarcimento dei danni provocati dall’azione o dall’omissione della pubblica amministrazione, individua alcuni importanti criteri per determinare la competenza del giudice ordinario o…

Il TAR Piemonte – Torino, Sez. I, con la sentenza n. 794 del 10 luglio 2017 ha confermato il provvedimento con cui la Prefettura aveva revocato la licenza di porto di fucile uso caccia, in quanto il titolare della stessa aveva sparato un colpo di fucile in aria per intimorire ed allontanare un cane che…

In tema di amministrazione di sostegno, nel caso in cui l’interessato sia persona pienamente lucida che rifiuti il consenso o, addirittura, si opponga alla nomina dell’amministratore, e la sua protezione sia già di fatto assicurata in via spontanea dai familiari o dal sistema di deleghe (attivato autonomamente dall’interessato), il giudice non può imporre misure restrittive…

Lo ha affermato la sezione feriale della Cassazione penale con la sentenza 04/09/2017 n° 39883 In particolare la Corte ha affermato il non potersi applicare alla fattispecie in esame (condizionatore d’aria posizionato sul tetto di un hotel) “non potendosi configurare una fonte rumorosa ex se strumentale all’attività alberghiera, come tale insuscettibile di riduzione di emissioni”….

Page 4 of 4 1 2 3 4
logo-footer

P.IVA 02203350406

Cod. Fisc. CCCFNC66P18H294J