Con recentissimo provvedimento (del 31.01.2019) il Garante per la protezione dei dati ha affermato che il datore di lavoro che respinga la richiesta del dipendente di poter accedere alle proprie immagini personali contenute nelle fotografie scattate dall’investigatore privato incaricato di raccogliere le prove della sua  infedeltà, mette in atto un comportamento pienamente legittimo anche sotto…

by Avv. Francesco Cucci Il Garante Privacy ha dichiarato illegittimi (qui il provvedimento: https://bit.ly/2SxSxIL) i software (o i servizi cloud) gestionali per l’emissione della fattura elettronica, se basati su clausole contrattuali individuate e stigmatizzate espressamente nel provvedimento in esame. Non solo: ma l’illiceità della clausola deriva dall’illiceità dell’uso dei dati che le software house vengono…

Avv. Francesco Cucci   Il Garante Privacy, con ottimo tempismo, l’8 ottobre u.s. è intervenuto con precise istruzioni (https://bit.ly/2RAQ9Rj) per le PMI sulla tenuta del Registro dei Trattamenti, che si ribadisce come obbligatorio per tutti i Titolari ed i Responsabili del Trattamento. Questo adempimento, infatti, imposto anche a parrucchieri e tatuatori, come pure a pizzaioli e…

Sulla scorta di pessimi consiglieri, già stigmatizzati su queste pagine, siamo arrivati al punto in cui, dopo la frenesia del 25 maggio 2018, quando sembrava che chi non si adeguava al GDPR sarebbe morto il 26 maggio, nessuno si interessa più alla privacy. Un’interessante indagine, condotta da uno studio americano, ha rilevato che circa il…

____________   Siamo stati abituati per oltre un decennio a guardare alla privacy come ad un fatto  burocratico. Questo ha comportato un crescente fastidio per quella che si era ridotta ad essere un inutile appesantimento dei processi produttivi.  Dalle policy incomprensibili, ai diabolici moduli di consenso che abbiamo visto passare sotto i nostri nasi –…

Inizia la stagione ed arrivano i turisti sulle nostre coste. Bene! Siamo pronti a trattare lecitamente i loro dati personali al fine di tutelare i nostri ospiti ed evitare anche possibili sanzioni? Teniamo in considerazione che gli albergatori, come tutti coloro che gestiscono strutture ricettive (campeggi,  bed and breakfast, agriturismi, residence, ostelli, ecc.), hanno accesso…

Di seguito la “road map” per un’azienda che voglia presentarsi al 25 maggio con i “compiti fatti” ed essere in perfetta “compliance” con il GDPR:   1)      RECUPERARE TUTTI I DOCUMENTI ESISTENTI RELATIVI ALLA PRIVACY ED ALLA DATA PROTECTION “ANTE GDPR”. ANALIZZARE QUESTI DOCUMENTI ADEGUANDOLI AI NUOVI REQUISITI, che non annullano quelli passati ma li integrano con importanti nuovi…

Il nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati personali prevede varie tipologie di “trattamento dati”, cui ricollega conseguenze diverse. L’art. 4, comma 1, n. 23) del Regolamento 679/2016 definisce il concetto di «trattamento transfrontaliero», individuando due distinte fattispecie. La prima, riguarda il  trattamento di dati personali effettuato da un titolare residente in uno Stato Membro,…

D’ora in poi – dal 25 maggio 2018, data di applicabilità del GDPR – se affidiamo il trattamento dei dati personali di cui siamo entrati in legittimo possesso da parte dei nostri clienti a soggetto  esterno alla nostra organizzazione, avremo non solo l’obbligo di vincolarlo per iscritto al rispetto del GDPR, con contratto appositamente previsto…

IL GDPR PREVEDE L’OBBLIGO DI NOMINARE IL D.P.O. (Data Protection Officer) MA LA MIA AZIENDA LO DEVE NOMINARE DAVVERO???   Come sappiamo il 25 maggio 2018 diventa applicabile anche in Italia, come in tutto il resto della U.E., il Regolamento Europeo n. 679/2018 che, tra le altre cose, istituisce (art.  37) l’obbligo di nominare una…

Page 1 of 21 2
logo-footer

P.IVA 02203350406

Cod. Fisc. CCCFNC66P18H294J